Squisito nel pan'ino

Altro tassello importante del nostro percorso, la partecipazione a Squisito 2011 a San Patrignano. Andrea Muccioli, Michele Piantadosi e l’organizzazione ci hanno invitato ospitandoci nello spazio Lounge per preparare i nostri panini con i prodotti di San Patrignano (pane, salumi e formaggi) e di altri produttori presenti alla manifestazione (tanto per citarne qualcuno, i formaggi…

Chiamateli panino-star

Questo e’ il titolo dell’articolo di Irene Arquint su Il Tirreno di oggi, dove appunto si parlava di panini e del ruolo e del successo che oggi il panino di qualita’ sta avendo. All’interno, alcune nostre considerazioni e la mia personalissima classifica dei miei 5 panini preferiti… Schiacciata con la mortadella Pane burro e acciughe…

I panini al Vinitaly

Con una settimana di ritardo vi aggiorniamo su un’altra esperienza interessante, che ci mancava..ebbene si, i nostri panini al Vinitaly, invitati da Tenimenti Angelini, ci siamo sbizzarriti e divertiti tutta la giornata di giovedì a preparare ininterrottamente panini per tutti i numerosi ospiti del loro stand abbinati ai loro vini e a dei buonissimi cocktail.…

Il panino anche pasto degli atleti

In questi giorni avrete letto e ascoltato molto a proposito del Pellegrinaggio Artusiano organizzato dall’amico Leonardo Romanelli (andate qui per saperne di più) ecco che allora insieme al medico sportivo e nutrizionista Luca Gatteschi ci siamo inventati alcune ricette di panini con tutti i valori nutrizionali e calorici per sostenere il pranzo dei nostri atleti.…

Il pranzo dentro il panino

Il pranzo dentro il panino e’ il titolo a tutta pagina dell’articolo uscito ieri sul Corriere della Sera, scritto da Marisa Fumagalli in cui si parla di come oggi il panino sia diventato un vero e proprio pasto completo, sia sotto il profilo gustativo che nutrizionale. Se avete voglia vi consigliamo di leggerlo, ed al…

Pronti per 'ino-Settembr'ino?

Se domani siete a Roma, vi aspettiamo in via Settembrini! Le ricette del mitico Settembrini per un giorno indosseranno l’abito del pan’ino e noi saremo lì a proporvele: partiamo con la colazione a metà mattina al Caffè, poi ci sposteremo al Ristorante per il pranzo per poi concludere con l’aperitivo alla Libreria con cucina. Evvai…