Cosa stà arrivando…

In questi giorni stanno arrivando diverse cose, alcune che già conoscete, altre assolutamente nuove.
Tra queste, direttamente dalle montagne del Trentino, i favolosi prodotti di Primitivizia (impossibile descriverli, vanno assaggiati..), mentre dalla magica isola di Pantelleria il patè ed il pesto di capperi, da Torrechiara le birre artigianali di Panil, e sempre da Parma, dal salumificio Ronchei due vere delizie: lo strolghino di culatello e il salardo (un salame magico, dove al posto del grasso viene usato il lardo di Colonnata di Fausto Guadagni..).
Tra qualche giorno, invece, dal laboratorio di pasticceria del Ristorante Le Calandre le colombe artigianali di Massimiliano Alajmo, mentre da quel mago del cioccolato di Andrea Bianchini delle favolose Uova realizzate appositamente per noi, e dalla gelateria Carapina i gusti di fragola e yogurt… provare per credere…

'ino sul New York Times…

Nella vita si vive anche di piccole soddisfazioni, e questa è una di quelle.
Quando ho iniziato questo percorso che mi ha portato a fare tutto quello che sto facendo, tutto mi sarei immaginato tranne che un giorno ‘ino sarebbe finito sul New York Times, il giornale penso più famoso, più conosciuto e più letto che ci sia…ed invece ecco che nell’edizione domenicale del 22 marzo, quando il quotidiano esce in una veste molto ricca e particolare, all’interno dell’inserto Style-Magazine c’è un’articolo di Jackie Cooperman dal titolo Italian Renaissance, che parla della rinascita di Firenze e segnala otto posti nel campo della moda, del cibo e dell’arte e…c’è anche ‘ino… quindi permettetemi di dire che oggi sono veramente molto molto felice!
Per saperne di più andate qui.

'ino-toast

C’è voluto un lavoro di equipe ed alcune divertenti prove tecniche, con il nostro fornaio Stefano che ha messo a punto un favoloso pane a cassetta ed una nostra amica fiorentina-americana con la sua preziosa consulenza…ma da oggi potete venire ad assaggiare le nostre proposte di ‘ino-toast!
Partiamo con tre idee, il “Bingo Bongo” con salsa tonnata e salame rosa, “O’ sole mio” con pecorino fresco e confettura d’arance ed il magico “Down-Town” con pecorino stagionato, pomodori secchi, melanzane ed un velo di N’duja…
una bella birra artigianale in abbinamento…ed il gioco è fatto!

La serata dei JRE a Taste

Domenica sera il Salone di Taste era dedicato ai Jeunes Restaurateurs d’Europe, ospiti d’eccezione della manifestazione con una serie di eventi a loro dedicati, tra cui il cocktail di benvenuto e la cena, che ci ha visto anche noi di ‘ino come protagonisti, in quanto abbiamo avuto il piacere e l’onore di essere stati scelti tra coloro che proponevano il proprio cibo da strada: a fare compagnia ad i nostri panini, non potevano certo mancare il mitico panino con il lampredotto, quello con la porchetta (noi avevamo quella di tonno..) e una favolosa ribollita di lampredotto. A chiudere il magnifico gelato al vinsanto di Carapina con i cantucci Mattei.
Devo dire che servire panini all’interno della Stazione Leopolda a 300 grandi Chef e ad altrettanti espositori di Taste e giornalisti, è stata un’esperienza assolutamente unica e fantastica…chi l’avrebbe mai detto!

'ino e il teatro della cucina a Fuori di Taste

http://farm4.static.flickr.com/3583/3364768817_cf75c74489_m.jpg

http://farm4.static.flickr.com/3436/3365588616_2d2a048608_m.jpg

Ecco i protagonisti dell’evento di sabato…Marco Stabile e le sue magnifiche preparazioni con i prodotti di Taste, Andrea Bianchini con il suo mitico tort’ino, e naturalmente tutte le persone che sono venute (eravate veramente tanti…)
Grazie ancora a tutti, e complimenti di cuore a Marco e Andrea, due grandi professionisti ma soprattutto due splendidi amici.
Alla prossima!

'ino e Fuori di Taste

Come molti di voi sapranno, dal 14 al 16 marzo la Stazione Leopolda ospiterà la manifestazione Taste, 3 giorni di assaggi, scoperte ed eventi sul gusto. Quest’anno, come novità, ci sarà anche un fuori salone, Fuori di Taste, un programma di eventi e incontri di spettacolo e di cultura che coinvolgeranno vari luoghi della città, legati all’eccellenza del mangiare e del bere…e come diciamo nel nostro logo, per una vita vissuta con gusto.

Per quanto ci riguarda, sabato 14 dalle 12,30 alle 14,30, oltre a proporre i nostri soliti panini, il banco di ‘ino si trasformerà in un palcoscenico che avrà come protagonisti Marco Stabile, Chef del Ristorante Ora d’Aria, che inventerà e preparerà delle pietanze realizzate utilizzando i prodotti di aziende di Taste, e Andrea Bianchini della Bottega del Cioccolato che presenterà il suo Tort’ino…
il prezzo di un piatto di assaggi, con in abbinamento un bicchiere di vino, sarà di 10 euro.

E quando ci ricapita un’occasione del genere…

Colomba e mozzarelle

Tranquilli, non vi stiamo proponendo un nuovo abbinamento…ma semplicemente per segnalarvi gli ultimi due arrivi di questi giorni:
Sono arrivate le Colombe, la Focaccia Pasquale e l’Offella d’Oro dell’Offelleria Perbellini di Bovolone (Vr).
Troppo presto? Forse, ma non è mai troppo presto per assaggiare delle specialità così buone…e poi quest’anno è troppa la voglia di primavera!
Domani invece, corriere permettendo, ritornano a grande richiesta le Mozzarelle di Bufala della Fattoria dell’Alento, insieme anche alla Provola Affumicata, alla Scamorza e alla Ricotta di Bufala…siete pronti?