'ino su Coté Sud Maisons

http://farm4.static.flickr.com/3052/2366171596_7a590666ee_m.jpgCoté Sud Maisons, per gli amanti del buon gusto e delle cose belle, è sicuramente una rivista da non perdere.
E’ in edicola un numero speciale, dal titolo “Escapades de printemps”, evasioni di primavera, con un sacco di consigli e suggerimenti utili, se avete in mente una fuga…o semplicemente se volete sognare un pò, cosa che non fa mai male!
Al suo interno trovate un bel servizio, “bonnes adresses au fil de l’Arno”, a cura di Laurence Dougier, con le foto suggestive di Nicolas Mathéus, dove si parla di Firenze e vengono segnalati alcuni indirizzi da loro selezionati; bè, tra le varie citazioni ci siamo anche noi, ed è inutile dire che la cosa ci fa un grande piacere…grazie!!

E' uscita "Pappa & Ciccia"

E’ uscita la nuova edizione di “Pappa & Ciccia”, (edizioni Aida, prezzo 6,50 euro) la guida ai luoghi del mangiar bene di Firenze e dintorni curata da Leonardo Romanelli. Oltre 130 indirizzi tra ristoranti di grande livello, trattorie, osterie, vinai,trippai e botteghe come la nostra.
Da quest’anno la guida ha anche un sito Internet: www.pappaeciccia.golagioconda.it, dove oltre alle presentazioni dei locali c’è uno spazio per i commenti e le curiosità dei visitatori.
La potete trovare in libreria e anche nel nostro negozio.

La Pasqua di 'ino

Sono arrivate le Uova di Pasqua personalizzate e le Colombe Artigianali realizzate per noi dal nostro amico cioccolataio Andrea Bianchini de “La Bottega del Cioccolato” di Via dei Macci. Per le uova ha utilizzato un favoloso cru Venezuela 70%, mentre le colombe sono di due tipi, con la glassatura di cioccolato e pezzetti di albicocca all’interno o la Classica con uvetta macerata nel rhum, usando per entrambe un lievito naturale speciale e burro d’alpeggio.

Per chi di voi sarà a Firenze, vi ricordiamo che saremo aperti sia il giorno di Pasqua che il Lunedì di Pasquetta, con orario 12-17

'ino con il panino "il solito" su D'Ex Toscana

Sul numero di marzo della rivista D’Ex, mensile delle eccellenze toscane, c’è un articolo che parla dei locali a Firenze dove poter consumare un pranzo veloce, leggero e di qualità: insieme a ‘ino (grazie!) vengono citati due posti simbolo della città, Le Volpi e l’Uva e la Cantinetta da Verrazzano, quindi siamo molto orgogliosi di far parte di questa selezione…
mentre nella rubrica “dove osano i golosi” c’è un’ampia descrizione di uno dei nostri cavalli di battaglia, “il solito”.
Che aspettate ad andare in edicola?!?

La ricetta del panino d'Autore di Giuseppe Calabrese

Eccovi la ricetta del panino che venerdì sera ha entusiasmato tutte le persone (erano veramente tante…) che hanno partecipato al nostro evento:

– schiacciata calda
– tapenade di Ursini
– salame toscano di S.Fracassi
– pecorino fresco dolce di Seggiano
– filetti di acciughe Campisi

Il Brut Rosso di Bellei 2001 in Magnum si accompagnava alla grande…
grazie Giuseppe, grazie a Christian Bellei ed a Giampiero di Vinilandia e naturalmente grazie a tutti voi che siete venuti, ci siamo veramente divertiti!
Alla prossima…

Aspettando Taste…con il Panino d'Autore

Venerdì 14 dalle 19,30 vi aspettiamo per gustare il “panino d’autore” creato da Giuseppe Calabrese, giornalista sportivo ed enogastronomico de “La Repubblica”, in compagnia di Davide Paolini ed alcuni produttori presenti a Taste http://www.pittimmagine.com/it/fiere/taste/ con le loro magnifiche creazioni, e Paolo Orazzini con la sua Porketta di Tonno da San Vincenzo!
Il tutto verrà abbinato con un vino insolito e particolare, il Brut Rosso di F.Bellei di Bomporto, un Metodo Classico ottenuto da uve di Lambrusco di Sorbara in purezza.

'ino e Dario Cecchini

In questi giorni abbiamo iniziato una collaborazione con il mitico macellaio Dario, dell’Antica Macelleria Cecchini di Panzano in Chianti, e periodicamente, in base anche alla disponibilità, avremo alcuni dei suoi prodotti da farvi gustare…
questa settimana potete trovare il famoso polpettone “Cosimino” servito con la mostarda mediterrenea, la deliziosa arista in porchetta, la soprassata medicea, buonissima…e un sugo per crostini chiamato Fiamme d’Inferno, provare per credere…