Una nuova rubrica, le ricette di Fabien

E’ con grande soddisfazione che vi annuncio una nuova collaborazione con l’amico Fabien (se non lo avete ancora fatto andate a visitare il suo blog di ricette http://fabien.wordpress.com/):

Fabien, seguendo la sua creatività ed il suo istinto, realizzerà con i prodotti in vendita da ‘ino delle simpatiche ricette, che verranno poi pubblicate sul blog: l’idea è quella di "dare forma" ai prodotti esposti in barattolo in negozio, oppure creare delle proposte utilizzando delle materie prime fresche..fornendovi così, anche dei pratici suggerimenti.

La prima realizzazione la potete trovare su http://fabien.wordpress.com/2007/05/14/cestino-di-farinata-con-fegato-di-coda-di-rospo/, mentre da ora in poi saranno pubblicate sul nostro blog

Stelle in Cantina

E’ con molto piacere che vi segnalo un’iniziativa molto simpatica ed interessante, www.stelleincantina.it , dove poter assaporare la cucina toscana d’autore nelle cantine di alcune tra le più belle e prestigiose aziende vinicole del Chianti Classico.

I ristoranti Albergaccio e Gallopapa proporanno i loro piatti ai quali i produttori abbineranno i loro vini, svelando agli ospiti i segreti delle loro cantine.

Per informazioni e prenotazioni: Terre di Siena 0577.741392

Alla prima cena al Castello di Ama il 24 maggio, io ci sarò!

 

'ino su rai due a Sereno Variabile

Oggi pomeriggio se avete occasione sintonizzatevi su rai due…durante la trasmissione Sereno Variabile, un servizio girato presso di noi dove si parlerà di De gustibus, un’iniziativa molto interessante di Ataf, una linea di autobus che percorrà un itinerario in una insolita Firenze artistica ed enogastronomica, che sarà accompagnato da degustazioni ed assaggi a bordo.

Vi terremo aggiornati…

Pesce, pesce, pesce

Questo caldo improvviso ci ha subito proiettati in una dimensione estiva, come regolarsi con il cibo?
Il pesce è sicuramente un’ottima soluzione…ecco allora alcuni suggerimenti che stiamo proponendo in questi giorni a pranzo, per un aperitivo diverso, oppure da portarvi a casa:
 
– I salumi di pesce de Il Gusto Etrusco di SanVincenzo: una insolita degustazione di lonzino di tonno, prosciutto di palamita, porketta di tonno, arista di palamita, filetti di palamita di friggera…
 
– Il tonno rosso di Campisi direttamente da Marzamemi, villaggio di pescatori in Sicilia: la buzzonaglia, i filetti, la ventresca, il tarantello…con cui preparare, oltre ai panini, degli ottimi piatti accompagnati da pomodorini freschi o sottolio… oppure i filetti di acciuga o di ricciola..
Avete mai provato l’antipasto di tonnara? Bottarga, lattume, suppizzata, cuore e mosciame di tonno…
 
– Le scatolette di pesce di Moreno Cedroni www.madonninadelpescatore.it ; sì, avete letto bene, scatolette!
Seppie con piselli, polpo patate e prezzemolo, uova di seppia, trippa e fegato di coda di rospo, raguse in porchetta…provare per credere.

Un aperitivo diverso…

Ciao a tutti,
 
martedì 24 alle 19,00 vi aspettiamo per farvi assaggiare i mitici salumi di pesce preparati dal nostro amico Paolo del Gusto Etrusco di San Vincenzo (Li), l’ormai famosa Porketta di Tonno, il Prosciutto di Palamita, il Mallegato di mare, e chissà… in abbinamento con i vini dell’Azienda Suveraia di Suvereto, www.suveraia.com ,il Suveraia Bianco e il Suveraia Rosso di Campetroso.
Una simpatica occasione per assaggiare dei prodotti assolutamente non comuni…
Prezzo 10,00 euro e prenotazioni allo 055.219208 oppure al nostro indirizzo di posta info@ino-firenze.com, se poi decidete di venire all’ultimo momento…non vi mandiamo certo via!
 

Serata birre artigianali e formaggi

Ieri alle 21, in collaborazione con la condotta fiorentina di Slowfood, www.slowfoodfirenze.it , abbiamo inaugurato gli appuntamenti serali, qui da ‘ino.

Saranno eventi di vario genere, mirati a condividere, scoprire e conoscere un sacco di cose buone e di persone innamorate di quello che fanno (scusate se è poco…)

Il tema della serata era l’abbinamento di Birre Artigianali e formaggi di piccoli casari, guidati dall’esperto birrologo, nonchè amico, Luca Gatteschi.

Abbiamo assaggiato la famosa Weizen di Cittavecchia – Trieste, www.cittavecchia.com, le mitiche Bibock e Amber Shock di Agostino Arioli del Birrificio Italiano, www.birrificio.it , l’inusuale Barriquée di Panil-Torrechiara di Parma, ed a chiudere la spumeggiante Cassissona, sempre di Agostino.

In abbinamento, in apertura un intruso, il Prosciutto cotto artigianale "Antonio "di Jolanda de Colò, poichè la sua leggera affumicatura era molto azzeccata con la Weizen, e proseguendo la favolosa robiola di capra incavolata nelle foglie di verza di Eros Buratti. Dopodichè il Pecorino stagionato nelle vinacce di Rosso Conero di Vittorio Beltrami, una Toma Ossolana Stagionata sempre di Eros, ed infine un Pecorino di Fossa di Beltrami, stagionatura 1 anno.  Con la Cassissona, vista la particolarità, abbiamo abbinato la Torta Classica di Cioccolato di Claudio Pistocchi, www.tortapistocchi.it

Veramente speciali. Per un maggiore approfondimento vi rimando al mio intervento di qualche giorno fa, "il banco del fresco", con i relativi link.

Direi che come inizio non è male, e i partecipanti erano veramente molto soddisfatti e coinvolti.

Grazie a tutti, e grazie a Luca!

Alla prossima…

P.S. Dimenticavo, mandatemi il vostro indirizzo e-mail, se siete interessati a ricevere una comunicazione quando organizziamo qualcosa…